La Iolar partecipa agli eventi del settore del mese di maggio

Negli ultimi giorni e in quelli a venire i rappresentanti della Iolar sono stati e continueranno ad essere molto impegnati in eventi di marketing digitale e localizzazione. La scorsa settimana il nostro amministratore delegato Borut Rismal ha partecipato al meeting SlatorCon di Londra, dove gli esperti del settore hanno discusso in merito a localizzazione mediatica, marketing globale, traduzione automatica neurale e localizzazione di giochi.

Hanno anche avuto modo di condividere le ultime novità su investimenti e fusione e acquisizione. Nella stessa settimana si è tenuto un altro evento a Dublino – la conferenza  Retro Live, in cui i partecipanti hanno posto l’attenzione sulla globalizzazione esaminando le questioni in comune tra business, localizzazione e marketing digitale.

La risposta è: vogliamo tutti crescere e per avere successo, è nei nostri migliori interessi collaborare insieme. Il direttore operativo della Iolar  Alen Stanič ha fatto del suo meglio per far luce sugli obiettivi della nostra azienda in tale settore e siamo certi che ha orgogliosamente rappresentato la Iolar durante il brindisi di chiusura alla reception che abbiamo sponsorizzato.

Nel giorni seguenti, uno dei nostri più promettenti project manager Andrej Hočevar Mlinarič preparerà i bagagli e i biglietti da visita per partecipare al Plunet Summit 2018 di Berlino. Non vediamo l’ora di acquisire nuove idee all’interno di questo rinomato sistema di gestione della traduzione e fare delle riflessioni personali sul suo utilizzo. Dal momento che la Iolar continua a crescere, ci sono sempre oppotunità di attuare cambiamenti a tutti i livelli dell’organizzazione.

La Iolar è anche un orgoglioso membro onorario del LT-Innovate – Language Technology Industry Association, il cui obiettivo è creare un futuro multilinguistico intelligente. Il Vertice sull’industria della tecnologia linguistica si terrà a Bruxelles il 28-29 maggio. Tematiche quali l’intelligenza linguistica e il processo linguistico naturale hanno rappresentato l’area di interesse del dipartimento di ricerca e sviluppo della Iolar per qualche tempo. Ecco perchè il nostro manager di ricerca e sviluppo Simon Bratina non vede l’ora di andare in Belgio la prossima settimana.

Seguici su Facebook Twitter per avere maggiori notizie sugli eventi in corso!

 

       

 

PREVENTIVO GRATUITO